MEETING MICROHARD

Il dopo meeting Microhard: “Ora NON si naviga più nel buio…


Il titolo “Per non navigare nel buio: l’invio telematico dei corrispettivi” è ora da cambiare, almeno per i partecipanti al nostro meeting del 9 novembre a Zola Predosa. Non solo un successo per numero di partecipanti, infatti, ma anche per le spiegazioni e le esaustive risposte dell’Agenzia delle Entrate, rappresentate in modo impeccabile dal Dott. Luglio, per ognuna delle innumerevoli domande.

Zola Predosa, Bologna, 9 novembre 2017.

Oltre 130 i partecipanti al meeting che abbiamo organizzato per i nostri clienti ed operatori, che abbiamo accolto in una confortevole location a due passi dalla sede operativa di Zola Predosa.
L’inizio dei lavori, previsto per le 9:30, come spesso accade in queste circostanze è slittato di quasi un’ora: le registrazioni, i saluti, qualche ritardo. Ma i posti a sedere erano praticamente esauriti. Solo qualche sedia vuota da contare sulle dita di una mano.

Dopo i saluti delle parti istituzionali intervenute, nelle figure della Dott.ssa Lupardi (Responsabile Fisco e Diritto d’Impresa Confindustria Emilia), del Sig. Meschi (Federlavaggi) e del Sig. Manfredi (Assogepi-CNA), ha preso la parola il Dott. Emiliano Luglio (Funzionario Area Accertamento Direzione Centrale Agenzia delle Entrate), che ringraziamo per la partecipazione.

Proiezione di esaustive slide e semplici descrizioni hanno accompagnato le spiegazioni del Dott. Luglio su quella che agli addetti ai lavori in apparenza sembra essere ancora una complessa normativa: la memorizzazione e trasmissione elettronica o telematica dei corrispettivi prodotti da una “vending machine”, termine usato per identificare tutta la serie di sistemi elettromeccanici, apparecchi automatizzati o distributori automatici provvisti di Cpu e memoria, predisposti per erogare prodotti o servizi ad un utente previo il pagamento in denaro. Il range di interessati a questa normativa, che intende disciplinare vari settori e Associazioni di categoria, è piuttosto vasto, dagli autolavaggi, ai gestori di distributori, alle farmacie, alle lavanderie a gettone, solo per citarne alcuni.

Alla presentazione/spiegazione dei nuovi adempimenti previsti è seguito un colorito dibattito con il pubblico che ha rivolto al Dott. Luglio un mare di domande estremamente pertinenti a cui sono state date risposte chiare ed esaustive con impeccabile professionalità.

Il Sig. Montanari, della Microhard, moderatore dell’incontro, al termine del dibattito ha poi presentato un nuovo prodotto appositamente creato e messo a punto per gli addetti ai lavori, per facilitare l’invio telematico ed adempiere al Provvedimento: ACCERTA (vai alla pagina ») , l’applicazione CERTIFICATA scaricabile da Play Store che fornisce in modo semplice ed intuitivo ai gestori tutti gli strumenti utili per la spedizione dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate.

ACCERTA è un’applicazione UNIVERSALE utilizzabile per il momento tramite cellulare Android (prossimamente anche per iOS), una soluzione tecnica studiata particolarmente per le Vending Machine non collegate direttamente in rete e non predisposte per l’invio automatico. Un menù di navigazione composto da poche voci, pochi passaggi e la funzionalità/trasmissione dei dati è assicurata.

 

A breve saranno disponibili le nuove date del meeting che verrà replicato in altre zone del territorio italiano:
Bari, 29 Novembre presso l’Hotel Parco dei Principi (a breve sarà disponibile il programma)
– Caserta
– Sicilia e Sardegna (ospiti presso Gilbarco)
– Lombardia

Seguiteci per restare aggiornati sui nuovi appuntamenti.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

This post is also available in: Inglese